X
Back to the top
X

Hai scovato un vecchio blog!

I contenuti di questo sito non sono più attuali

Don't show this message again

orecchini

ESSENTIAL PLEXIGLASS: il Suprematismo Russo nei gioielli di Elisa Tognoli

ESSENTIAL PLEXIGLASS di Elisa Tognoli

Ed ecco la collezione ESSENTIAL PLEXIGLASS della designer Elisa Tognoli: collane, spille, bracciali e orecchini in argento e acrilico che danno vita a composizioni geometriche ispirate al Suprematismo Russo.

Spille

Essential Brooche

Essential Brooche

Orecchini

Essential earrings

Essential earrings

Bracciali

Essential bracelet

Essential bracelet

Collane

Essential necklace

Essential necklace

Essential necklace

 

I gioielli ESSENTIAL PLEXIGLASS sono stati realizzati con il laser di Vectorealism e li potete acquistare qui.

Maker story: Miss Isis collection

Presentiamo la collezione Megatron di Miss Isis di Isabelle Morneau in collaborazione con Arnaud Atchimon.  Isabelle è una disegnatrice di gioielli che ha scelto di introdurre materiali innovativi nelle sue collezioni. Con Vectorealism ha prodotto utilizzando plexiglas e pelle.

lasercut red plexiglas

Continue reading “Maker story: Miss Isis collection” »

Maker story: Artcrylic gadgets and jewelry

La maker story di oggi è dedicata ad ArtCRYLIC, la collezione di ciondoli e gadget di acrilico tagliato al laser di Dante Spagnuolo e Santolo Guarracino.

artcrylic - collezione di orecchini tagliati al laser fatti con Vectorealism

Come vi è venuta l’idea di produrre i vostri oggetti?
Dante: dopo la laurea, approfittando ancora del laboratorio dell’Università ho cominciato a disegnare e tagliare da scarti di metacrilato degli orecchi per la mia ragazza.

Santolo: ho notato che molte persone erano interessate agli orecchini, quindi ho suggerito a Dante di cominciare a fare una produzione più ampia aiutandolo a disegnare più forme e soggetti. Da qui è nato ARTCRYLIC, una serie di gioielli in metacrilato, colorati e vivaci. Siamo partiti dall’idea di creare una serie di gioielli che non siano semplici accessori privi di una loro identità ma siano iconografici e che possano rispecchiare l’individualità della persona.
E’ la prima volta che produciamo qualcosa industrialmente. Essere riusciti a produrre le nostre idee immettendole nel mercato ci ha dato molta soddisfazione. Continue reading “Maker story: Artcrylic gadgets and jewelry” »