X
Back to the top
X

Hai scovato un vecchio blog!

I contenuti di questo sito non sono più attuali

Don't show this message again

miocugino

A Back to Stool vincono i giovani e l’open design

Un grande successo sabato per la premiazione del concorso “Back to Stool” e per l’evento Makeronic nel laboratorio Miocugino. Il primo posto con ampissimo distacco è andato a Stoolchair di Pietro Leoni, designer giovane ma già abituato a vincere facile e sopratutto con licenze aperte (vi ricordate la sua Chaise Lounge per il concorso Domus?). Il progetto, rilasciato con licenza Creative Commons, sarà disponibile a breve per tutti quelli che vorranno personalizzarlo, migliorarlo o produrlo così com’è.
Stoolchair by Pietro Leoni

Sul podio i progetti di altri due designer emergenti, Alberto Ghirardello (Centina) e Giancarlo Alci (Ciclope).

back to stool sgabellli

A breve foto e video dell’evento. Stay tuned!

Back to Stool! Per il Fuorisalone si torna sui banchi con Miocugino

Back to Stool!

 

Pensi che disegnare una seduta sia come ripetere le tabelline? Non hai ancora capito perché la maestra poteva usare la calcolatrice in classe e tu no?

Per il Fuorisalone 2014 l’officina Miocugino e Vectorealism ti invitano a tornare a scuola con un concorso amichevole in cui esordienti e maestri della progettazione si sfidano finalmente ad armi pari.

[button link=”http://www.miocugino.com/backtostool/” size=”large” window=”yes”]Vai al concorso[/button]

Orologiao ao ao ao: non perdere tempo, domenica c’è il CLOCKWORKshop!

Il CLOCKWORKshop dell’officina-laboratorio Miocugino del prossimo 17 marzo ci dà lo spunto per parlare di un oggetto di facile realizzazione grazie al laserone: orologi su orologi!

Cominciamo con i grandi classici:

Orologio analogico

Poi c’è quello patriottico:

michigan wall clock
Quello nostalgico:

orologio nostalgico

Quello tutto arzigogolato:

giraffe clock

C’è quello valvolare (fatto con Arduino!):

orologio valvolare

E infine quello per le relazioni a distanza:

relazioni a distanza

Tutti belli, se però volete farvi il pendolo, venite domenica 17 marzo al CLOCKWORKshop!