X
Back to the top
X

Hai scovato un vecchio blog!

I contenuti di questo sito non sono più attuali

Don't show this message again
Jenia Jewelry Design | Collana laser cut geometries

jewelry

Jenia Jewelry Design | Collana laser cut geometries

Jenia. Contemporary Jewelry Design

Tornano le maker story! Oggi presentiamo la splendida collezione di gioielli di Evgenia Elkind aka Jenia Design: un vero capolavoro di semplicità e utilizzo dei materiali!

GEOMETRIES & MANDALA
Queste due collezioni in legno per il taglio laser tagliato a laser e rifinite a mano con una vernice naturale a base di acqua. L’unione delle nuove tecnologie e della manualità crea un approccio innovativo al design del gioiello contemporaneo. La decisione di far rientrare nel progetto anche il negativo rimanente in seguito al taglio laser azzera praticamente la materia di scarto e mostra all’utente il materiale grezzo di partenza da cui il gioiello viene creato. I gioielli e il loro packaging vengono concepiti insieme. La scatola rettangolare è ricavata dal pezzo della lastra di legno da cui il gioiello viene ritagliato dal laser; il material in eccesso non crea scarto ma diventa parte integrante del progetto. Quando il gioiello non viene indossato può essere riposto nella sua scatola che diventa un bellissimo oggetto decorativo per la tua casa.
GEOMETRIES _ La collezione Geometries è composta da 3 parures (collana e orecchini) : Rectangle, Hexagon, Triangle . Come si intuisce dai nomi dei singoli gioielli, questa collezione si ispira alle basilari figure geometriche: rettangolo, esagono e triangolo. La combinazione di forme vuole enfatizata la pura bellezza della geometria.
MANDALA _ La collezione Mandala è composta da 3 medaglioni : n°1 Golden Spiral, n°2 Fractals e n°3 Sacred Geometry . Come si intuisce dai nomi dei singoli gioielli, in questa collezione vengono affrontati 3 dei più importanti concetti geometrici che incontrano il tema della spiritualità. La parola Mandala è utilizzata, per indicare un diagramma circolare costituito, dall’associazione di diverse figure geometriche, e riveste anche un significato spirituale e rituale sia nel Buddhismo che nell’Induismo.
[button link=”http://www.jeniadesign.net/”]Acquistali sul sito Jenia Design[/button]
[fblike style=”standard” showfaces=”false” width=”450″ verb=”like” font=”arial”]
[fbshare type=”button” width=”100″]
[pinterest count=”horizontal”]
[twitter style=”horizontal” source=”@vectorealism” hashtag=”#makethingnotslides” float=”left” lang=”it”]

Maker story: Miss Isis collection

Presentiamo la collezione Megatron di Miss Isis di Isabelle Morneau in collaborazione con Arnaud Atchimon.  Isabelle è una disegnatrice di gioielli che ha scelto di introdurre materiali innovativi nelle sue collezioni. Con Vectorealism ha prodotto utilizzando plexiglas e pelle.

lasercut red plexiglas

Continue reading “Maker story: Miss Isis collection” »

Maker Story: animal key by Giulia Brolese

Nuova maker story dedicata agli accessori: vi presentiamo il progetto Vectorealism di Giulia Brolese, i ciondoli in acrilico animal key.

Raccontaci qualcosa di te. Che tipo di creativa sei?
Sono una grafica prima di tutto. Mi piace però cercare sempre le interazioni tra grafica e fotografia, che è il mio hobby principale!
Nel tempo libero dal lavoro ‘serio e inquadrato’, mi piace divertirmi e realizzare progetti personali e destinati a piccole produzioni per amici o piccole reti di vendita.
Quali materiali utilizzi più di frequente per i tuoi progetti?
Per quanto la grafica cerco sempre di provare ad utilizzare carte differenti, adoro la matericità della carta e le infinite potenzialità che nasconde, anche se in passato mi è capitato di utilizzare il plexiglass come copertina di un progetto grafico realizzato su un lavoro di un giovane artista italiano.
Credo che sia interessante scardinare l’idea che i materiali abbiano un solo ambito di utilizzo, e giocare a farli interagire in maniera meno ‘coerente’ possa rivelare risultati inattesi e curiosi.
Come hai conosciuto Vectorealism?
Era da tempo che sentivo il desiderio di provare a realizzare qualcosa con il taglio laser e il plexiglass che è un materiale favoloso!
Per cui mi sono messa a cercare nella rete e vi ho trovato! Tra i vari servizi di lasercut ho scelto Vectorealism per la semplicità con cui è organizzato il sito, la varietà di colori e materiali a disposizione e la chiarezza con cui sono illustrati i metodi di preparazine dei file.
Che tipo di prodotti hai realizzato con Vectorealism?
Con Vectorealism ho realizzato un oggetto decorativo da parete per l’arrivo della mia seconda nipotina 🙂 e una serie di portachiavi (ANIMALkey) in acrilico rosso e dalle forme geometriche un po’ basic (quadrato, cerchio, triangolo).
Li ho poi montati con dei nastrini di caucciù e anellini a formare dei portachiavi.
E’ stato un lavoro molto divertente, soprattutto per la manualità che spesso viene meno facendo un lavoro prettamente legato all’uso computer.