X
Back to the top
X

Hai scovato un vecchio blog!

I contenuti di questo sito non sono più attuali

Don't show this message again

fuorisalone

Un po’ di Vectorealism al Fuorisalone 2015

Inizia la settimana più bella dell’anno a Milano! Ecco gli eventi in cui troverete i fondatori di Vectorealism, per una chiacchera un saluto o qualche domanda su quello che facciamo

[unordered_list style=”star”]

  • Mercoledì 15 aprile Ore 11.30 @Atelier Clerici
    Palazzo Clerici, Via Clerici, 5

    Design for open Making

    incontro e conferenza sui temi del design aperto e della manifattura distribuita con gli amici di OpenDesk e MioCugino.

  • Sabato 18 aprile a partire dalle 15 @Miocugino
    Zooilab, via Savona 97

    Makeronic experiments & party

    terza edizione della festa del sabato nel laboratorio MioCugino. Feat. Officina 9punti.

[/unordered_list]

Vi presento Make in Italy

Ho deciso che questo post merita di essere fatto in prima persona. Perché parla di due iniziative che mi stanno particolarmente a cuore e che nascono dall’associazione Make in Italy che ho contribuito a fondare.

Se volete saperne di più sull’associazione l’appuntamento è per sabato 12 a Milano, in via Savona 97, con Make like a pro: un dibattito dedicato a chi fa della propria passione per il fare una professione o un’impresa. Un confronto aperto e informale tra chi sta inventando, chi inventerà e chi deve soprattutto reinventarsi alla luce dei cambiamenti sociali ed economici in corso.

Parleremo di open source, fablab, di nuovi modelli di business e di come ridisegnare la professione del designer “industriale” al tempo dei maker. Per registrarsi:

Make in Italy propone anche il primo Maker contest dedicato alla sanità e ai prodotti per il benessere.

Maker Contest health

Verranno prese in considerazione le idee che migliorano la qualità della vita, estendono la copertura sanitaria (anche in paesi in via di sviluppo), si concentrano sulla
prevenzione di patologie, coinvolgono il monitoraggio a distanza, ecc.  Sul sito Make in Italy tutte le informazioni e il bando completo.

Lampcut taglia e luci: le lampade di Alessandro Fiorentini al Fuorisalone

Un evento della design week da non perdere per chi è alla ricerca di figate fabbricate digitalmente. Prendete carta e penna: Stuck in a lamp è l’evento di presentazione delle lampade Lampcut – taglia e luci” di Alessandro Fiorentini. Un nome bellissimo per un progetto di cui ci siamo ovviamente innamorati fin da quando è uscito dal nostro laserone.

Lampcut - taglia e luci

I modelli LAMPCUT, realizzati in cartone tagliato a laser, sono componibili a incastro, senza quindi il bisogno di colle o altri materiali per l’assemblaggio. In mostra le prime due linee di modelli: Milestone – Taglio classico e Gemstone – Taglio a brillante, proposti in diverse varianti e dimensioni.

I modelli Milestone sono una rivisitazione dell’archetipo classico del paralume a tronco di cono, decomposto in una ripetizione di singoli elementi, e sono presentati in due varianti di differenti misure, a sospensione e da terra. I modelli Gemstone, dal disegno che richiama il taglio più conosciuto del diamante – quello a brillante – declinano le sfaccettature attraverso lo stesso principio di ripetizione dei singoli elementi e possono essere, oltre che agganciati a pendenti o piantane, appoggiati in diverse posizioni su superfici piane o pavimenti.

Alessandro ha deciso a sorpresa di bruciare tutti e aprire la sua mostra già da lunedì, quindi vi aspettiamo stasera al coworking Freguglia per l’opening!

 

Stuck in a lamp evento Fuorisalone

 

Back to Stool! Per il Fuorisalone si torna sui banchi con Miocugino

Back to Stool!

 

Pensi che disegnare una seduta sia come ripetere le tabelline? Non hai ancora capito perché la maestra poteva usare la calcolatrice in classe e tu no?

Per il Fuorisalone 2014 l’officina Miocugino e Vectorealism ti invitano a tornare a scuola con un concorso amichevole in cui esordienti e maestri della progettazione si sfidano finalmente ad armi pari.

[button link=”http://www.miocugino.com/backtostool/” size=”large” window=”yes”]Vai al concorso[/button]

Vectorealism Inside: un tocco di laser per l’ultradesign di Intel

Altro evento all’interno della Milano Design Week da segnare per chi è a caccia di design lasercut. Quattro giovani designer italiani – Ilaria Innocenti, Giorgio Laboratore, Luca Scarpellini ed Emiliano Brinci hanno dato vita ad alcuni oggetti di (ultra)design a partire dalle forme e dalle funzionalità dei dispositivi Intel® di ultima generazione.

Ingrediente speciale: abbondante uso di laser e materiali powered by Vectorealism, come per questa lavagna-specchio

lavagna-specchio lasercut UseDesign for Intellavagna-specchio convertibile laser cut

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

O questo portagioie fatto in MDF e poi verniciato

Informazioni e materiali su www.ultradesign.barabinolabs.com

Fiat Lux! Impara il flat design al workshop Manilibere

Primo post dedicato ai nostri appuntamenti per la Design Week! Nella settimana più importante della nostra città ci sdoppieremo in quattro appuntamenti da non perdere. Prima tappa venerdì 13 aprile: vi aspettiamo allo spazio Tribu per il workshop “Fiat Lux in a flat box”. Special guest: il laserone!

Workshop Mani libere - Fiat Lux

Il workshop presenterà le nuove tecniche per produrre oggetti flat design e gli sviluppi professionali che comportano. Nel pomeriggio saranno elaborati e prototipati sia i progetti collegati al contest FIAT LUX IN A FLAT BOX sia quelli realizzati dai partecipanti al workshop della mattina. Condurrà il laboratorio Gabriele Roveda di tribu.it e nel pomeriggio arriverà il laserone per la parte pratica.

Info e iscrizioni sul sito Manilibere!


Maker Story: “Tante belle cose” di Giorgio Laboratore

Ripercorriamo la storia di uno dei primi progetti realizzati con Vectorealism, la collezione “Tante Belle Cose” di Giorgio Laboratore, aka “the worker”, presentata in occasione del Fuorisalone 2010. Si tratta di una serie di souvenir ironici e un po’ irriverenti che rappresentano l’italianità in chiave decisamente contemporanea.

gondola tagliata al laser im compensato

Raccontaci qualcosa di te. Che tipo di maker sei? Sei un creativo professionista?

Sono un designer freelance. Ho studiato design industriale concentrandomi sull’ambito del prodotto. Adesso mi occupo di design consulting con Federico Picone, titolare dello studio Colordesigners e ho degli incarichi come collaboratore al Politecnico Bovisa. Inoltre nei ritagli di tempo curo dei progetti di product design per conto mio. Mi sono formato nell’era dei computer, tra render 3d e grafica vettoriale, vivendo sempre di più un progressivo distacco dalla realtà da parte del mondo creativo. Spesso i progetti che realizzavamo nascevano e morivano nei nostri computer nell’impossibilità di poter realizzare modelli fisici e prototipi con cui materializzare le proprie idee. Da questo punto di vista sono assolutamente entusiasta della potenzialità che Vectorealism rappresenta per i creativi di ogni genere: mi ha colpito molto il vostro tipo di approccio e servizio che di solito produttori e fornitori non offrono. Continue reading “Maker Story: “Tante belle cose” di Giorgio Laboratore” »

Makerlab residency a Milano, in attesa del FuoriSalone

Due settimane per riscaldare le idee in vista del FuoriSalone 2012, per condividere esperienze, produrre e sperimentare. Dall’1 al 15 aprile lo spazio Superground (ArtKitchen) ospiterà la residency di MakerLab, i makers/designers berlinesi che ospitammo anche durante lo scorso Fuorisalone a WeFab.

Ovviamente ci saremo anche noi per fare le uova con il team WeFab!

makerlab residency milano 2012

guarda l’invito originale e l’articolo di Domusweb

WeFab: tre giorni di eventi dedicati al Fabbing e all’Open Design durante il Salone del Mobile

WeFab days 14-16 aprileHai girato il Salone e il Fuorisalone. Hai visto tutte le esposizioni di amici, parenti e conoscenti. Hai sgomitato per bere gratis da un bicchiere di plastica. Ti sei riempito le tasche di gadget, volantini e biglietti da visita.

Ora hai voglia di fare. E’ il momento di passare da WeFab.

WeFab è una tre giorni di appuntamenti per chi vuole sporcarsi le mani e attivare la testa, produrre cose, conoscere gente, scoprire le meraviglie dell’open-hardware e software.

E se andate pazzi per Vectorealism e per nostro laserone, tenete d’occhio sopratutto Design Smash: una sfida laser all’ultimo drink.

Dopo Berlino, Londra e Utrecht, Design Smash arriva finalmente a Milano. Quale occasione migliore della settimana del Salone del Mobile?

DesignSmash è un evento dove i designer sono invitati a realizzare un prodotto in poche ore, giusto in tempo per unirsi al grande party!

Noi forniamo la musica, i materiali, il taglio laser in tempo reale, drink e un brief dato sul momento. Voi fornite i vostri skill e la vostra creatività!

Cosa aspetti!? Make the right thing!

I posti sono limitati!

vai al wefab.it

scarica il comunicato stampa

Realizza i tuoi oggetti in tempo per il Salone del Mobile – Milano Design Week project deadlines

Per essere sicuro di ricevere i tuoi progetti da esporre al Salone del Mobile la scadenza è LUNEDì 1 APRILE.

Durante la Settimana del Design, dal 12 al 17 aprile, la nostra Factory si sposta: i ritiri in sede possono essere effettuati all’interno dell’evento WeFab, la tre giorni dedicata al Fabbing e all’Open Design organizzata da Vectorealism e OpenWear.

If you’re working on something you want in time for Milano Design Week, be sure to get your order in a little early. For orders picked-up in Milan, you’ll be in good shape if you place an order by April 1st